Warhammer 40k Armies - Chaos Space Marines



Dopo le Grandi Crociate l'Impero conobbe l'Eresia di Horus. Metà delle legioni di Space Marines si ribellarono all'Imperium e fecero sprofondare l'umanità in una violenta guerra civile. Sconfitte ma non eliminate, si rifugiarono nell'Occhio del Terrore e continuano tutt'ora a combattere tra di loro e contro l'Imperium. Le loro unità uniscono la capacità di essere generalisti degli Space Marines a poteri psionici di tutto rispetto e poteri demoniaci per tanti tipi di combinazioni diverse.


Gli Space Marines del Chaos appartengono o a 9 delle 18 legioni di Space Marines che ribellarono all'Imperatore e decisero di seguire gli dei del Chaos, oppure sono uno dei tanti capitoli che nel corso dei millenni è caduto alle tentazioni degli dei gell'Immaterium.

Le divinità del Chaos sono 4: Khorne, Slaneesh, Tzeench e Nurgle. Ognuna si incentra su un aspetto diverso. Khorne è il dio della guerra e del massacro, Slaneesh dell'eccesso, Tzeench del fato e delle macchinazioni e Nurgle il dio della pestilenza. Le varie legioni e capitoli caduti possono non venerarne nessuno in particolare oppure concentrarsi su uno degli dei. In base a chi venerano sono in grado di ottenere determinati poteri e benedizioni da queste entità. Un'armata che venera Tzeentch è generalmente diversa da una che venera Khorne, sia sulle unità schierate che nel metodo di approccio alla battaglia. Le legioni originarie corroborano le loro inclinazioni di fede con formazioni specifiche o unità che mettono in risalto le loro dottrine di guerra.

Le legioni che si sono date al Chaos sono: La Legione Nera (Black Legion), i Divoratori di Mondi (World Eaters), i Figli dell'Imperatore (Emperor's Children), Guardia della Morte (Death Guard), Guerrieri di Ferro (Iron Warriors), Legione Alfa (Alpha Legion), i Predicatori (Word Bearers), i Signori della Notte (Night Lords) e la Stirpe dei Mille (Thousands Son).

Questo porta ad avere una grandissima varietà sul campo, visto che ognuno fa un po' quello che li pare.




 HQ - QG 
Le scelte HQ rappresentano i comandanti delle armate e personaggi unici



CHAOS LORD - LORD DEL CHAOS

I Lord del Chaos sono guerrieri tiranni che vivono per combattere. Il loro scopo ultimo è quello di ottenere poteri demoniaci ed ascendere a demoni, ma altri si accontentano semplicemente di bighellonare e vivere felici nella loro nuova esistenza. Si tratta di Maestri Capitolari e Capitani corrotti. In base a chi venerano possono essere estremamente diversi. Chi venera Khorne è votato alla guerra ed alla violenza, chi Tzeentch sarà pieno di potere arcano, chi Nurgle sarà un cicciobombo pieno di malattie che emana gas putridi e chi segue Slaanesh sarà pieno di musica a palla mentre massacra velocissimo i suoi nemici. C'è molta varietà in questi generali.

CHAOS SORCERER - STREGONE DEL CHAOS

Normalmente i poteri psionici rappresentano una tentazione dalla quale fuggire. Offrono molto, ma le menti deboli possono soccombere al peso dell'Immaterium. Quindi cosa succede quando si decide di abbracciare in pieno questi poteri? Divertimento garantito. Gli stregoni del Chaos sono estremamente potenti, principalmente perché fanno ricorso ad ogni tipo di magia proibita e libero uso di evocazioni demoniache. Col tempo, diventano un po' tutti pazzi. Sono organizzati in cabale e vengono impiegati dai vari lord come consiglieri, per via delle loro magie divinatorie e di evocazione.

EXALTED SORCERER OF TZEENCH - STREGONE ESALTATO

Il dio del cambiamento ovviamente predilige gli stregoni e questi sono il massimo che le forze del chaos possono offrire. Ognuno di loro ha una torre di cristallo personale alla quale è collegato telepaticamente e può richiamarne i poteri sul campo di battaglia.

DEMON PRINCE - PRINCIPE DEMONE

I Principi Demoni sono mostri giganti, fatti di pura potenza ed il risultato dell'ascensione all'immortalità da parte dei vari campioni del Chaos. Non possono essere uccisi, solo banditi per un po' nell'Immaterium. Il risultato di questa immortalità è ovviamente diventare schiavo del suo padrone ancora più di quanto non lo fosse in vita. Ma un'eternità in servitù per molti basta ed avanza, visto che alla fine massacrano e se la godono sul campo di battaglia. Ci sono tanti tipi di Principi demoni, sempre distinti per fede, ma anche per poteri psionici o mutazioni strani, alcuni hanno anche ali per volare.

WARPSMITH

Techmarine del Chaos. Uniscono le conoscenze di techmarine con quelle del warp, creando costrutti che uniscono la tecnologia con la magia. Le loro creazioni più famose sono i motori demoniaci, unione di macchine e demoni. Realizzato con l'aiuto di stregoni ovviamente.

DARK APOSTOLE

Gli Apostoli Oscuri sono l'equivalente dei Cappellani degli Space Marines lealisti. Il loro compito è quello di convertire la galassia al Chaos. Il loro ruolo in battaglia è quello di ispirare le truppe ma forse il loro lavoro più importante è proprio fuori: quando convertono interi mondi oppure quando attirano a se interi reggimenti di guardia imperiale o capitoli di Space Marines. La Legione dei Predicatori ne fa largo uso in posizione di comando, visto che è anche l'unica Legione che ha ancora un'organizzazione interna ben stratificata ed opera ancora come un'unico organo, a differenza delle altre oramai divise e distrutte da ribellioni interne.


THYPHUS THE TRAVELER
Thyphus è un araldo di Nurgle e membro della Guardia della Morte. Durante l'eresia aiutò a pianificare il massacro ad Isstvan III e lasciò la flotta del suo capitolo nel Warp per essere sopraffatti da Nurgle. Al momento è abbastanza famoso per il suo girovagare e combattere nel nome di Nurgle, diffondendo ogni sorta di piaga.









LUCIUS THE ETERNAL


Lucius l'Eterno è il campione di Slaanesh e comandande della legione dei Figli Dell'Imperatore. Ha su di se una benedizione/maledizione alquanto particolare: qualora fosse ucciso, cosa non facile, il suo uccisore si trasformerà in Lucius se mai proverà piacere o soddisfazione nell'uccidere. Dopo l'ascensione del Primarca a Principe-Demone, comanda la legione con totale confidenza, armato della sua ornata sciabola e frusta.







KHARN THE BETRAYER
Kharn è il più grande campione di Khorne e membro della legione dei Divoratori di Mondi. Superiore a lui c'è solo il demone primarca Angron per aggressività e sete di sangue. La sua storia inizia durante la grande crociata dell'Imperatore, come membro della XII legione. E fin dai primi momenti, fu famoso per la sua poca pazienza e voglia di menare duro. Il suo soprannome di "The Betrayer" deriva da un episodio singolare dopo l'eresia sul mondo di Skalathrax. Ci fu un conflitto tra i Figli dell'Imperatore e i Divoratori di Mondi per il controllo del posto, ma per evitare morti insensate a causa di condizioni ambientali sovrannaturali, fu proposto un cessate il fuoco. A Kharn questa cosa non piacque perché ritardava lo spargimento di sangue per Khorne e quindi decise di infischiarsene del cessate il fuoco ed andò in giro ad ammazzare marines di entrambe le legioni. Ammazzò così tanta gente che distrusse l'unità della sua stessa legione, che si divise in numerose bande e prese così il suo soprannome. Ora viene usato come arma di distruzione di massa da Abbadon. Roba che tipo lo lanciano in una zona di battaglia, lo guardano operare e poi lo teleportano via da qualche parte prima che inizi a fare troppi danni ai propri "alleati".


HURON BLACKHEART
Huron era un maestro capitolare del capitolo lealista delle Astral Claws. Loro era il compito di vigilare sul Maelstrom, un'anomalia dell'Immaterium, ma col tempo, dopo molte richieste di appello decise di prendere comando del settore e quindi di ribellarsi all'Imperium. Questo portò alla Guerra di Badab nel 901-912.M41. Numerosi capitoli di Space Marines seguirono le Astral Claws e si ribellarono ed altrettanti altri parteciparono alla guerra per porre fine alla ribellione. L'Imperium vinse alla fine, ma Huron sopravvisse e divenne il capo dei Corsari Rossi, una banda di Space Marines pirati, costruita all'interno del Maelstrom.



FABIUS BILE


Il mastro apotecario della legione del Figli dell'Imperatore, ora scienziato/mercenario. Fissato con la manipolazione genetica, vuole migliorare ancora di più gli Space Marines e sbloccare i segreti dei Primarchi. Chiamato CloneLord perché esperto clonatore. Ha tipo clonato Horus e se stesso multiple volte, per proteggersi dalla morte. Il suo scopo ultimo è quello di riuscire a ricreare l'Imperatore. Ovviamente solo in forma e potere, senza la minima morale così da portarlo dalla propria parte.





ARHIMAN THE EXILE


Ahriman è il più potente stregone della Stirpe dei Mille ed è l'artefice del loro triste destino. Sua fu l'idea di salvare i propri compagni dalle mutazioni e quindi preparò un incantesimo chiamato Rubric apposta per questo. Il risultato non fu quello sperato, perché si ora i propri compagni erano stati guariti, ma per farlo sono diventati polvere senz'anima intrappolati per l'eternità all'interno delle loro armature. Praticamente ha distrutto un'intera legione da solo. Questo portò al suo esilio. Ahriman non si è mai scoraggiato e continua tutt'oggi a cercare di entrare nella Libreria Nera per cercare di comprendere appieno il Chaos e trovare il modo di rimediare al suo errore.




ABADDON THE DESPOILER
Abaddon è il corrente comandante supremo del Chaos. Se così può essere definito. È il capo della Legione Nera, la legione che fu di Horus e lui stesso era tipo il secondo in comando durante l'eresia. Ora è il campione del Chaos Indiviso, ovvero del Chaos che non venera un solo dio, ma tutti quanti, non legandosi fortemente a nessuno. È riuscito ad avere su di se la benedizione di tutti e 4 gli dei, proprio come fu per Horus. È l'unico con abbastanza palle per riunire tutto il Chaos nella lotta contro l'Imperium ed è famoso per aver lanciato 13 Crociate Nere. Le prime 12 sembrarono tutte apparentemente fallite, ma facevano parte di un piano per assicurarsi che la 13a vada alla grande. Attualmente è riuscito a distruggere Cadia e si appresta a sventrare l'Imperium.



Troops - Truppe 
Le truppe sono le unità base, quelle più numerose e con equipaggiamento più di massa

CHAOS SPACE MARINES
I Marine del Chaos sono delle macchine di combattimento terrificanti. Le loro armature potenziate offrono protezione senza eguali e le loro armi sono letali per la maggior parte di forme di vita. A questo si unisce la loro forte devozione verso gli dei del Chaos e quindi anche i possibili benefici che ne derivano: da auree protettive a furia bellica senza eguali o resistenza superiore. Il loro equipaggiamento di solito non è al pari di quello degli Astartes lealisti, principalmente per il fare affidamento sulle forge rimaste dal periodo dell'eresia.

CULTISTS
Il Chaos non si diffonde da solo, ma ha bisogno di uomini che credono. Non solo Astartes, ma anche uomini normali. Un regime duro come quello dell'imperium è terreno fertile per ogni tipo di ribellione e culto sovversivo. Molti di questi discepoli combattono al fianco dei Marines del Chaos.




 Elites 
Gli élite sono il meglio del meglio, offrendo unità in grado di cambiare le sorti della battaglia

CHOSEN - PRESCELTI
I Prescelti sono un po' i Veterani dei Marines del Chaos. Antichi, pieni di esperienza, senza il minimo scrupolo e con accesso a poteri ed armamenti che ogni altra unità può solo invidiare. 

POSSESSED - POSSEDUTI
I Marines Posseduti permettono a demoni di prendere il loro controllo. Il risultato è la creazione di una creatura deforme quasi irriconoscibile dalla sua forma originaria. Vengono in genere visti come la celebrazione dell'unione tra il mondo mortale e quello demoniaco. Il risultato sul campo di battaglia è abbastanza evidente, in quanto queste bestie sono molto forti ed in grado di mutare anche durante la battaglia stesso, diventando avversari letali ed imprevedibili.

NOISE MARINES
Se si decide di seguire Slaanesh, il risultato finale potrebbe essere diventare un Noise Marines, sotto gli Emperor's Childen di Fulgrim. Questo Marine sono costantemente sotto droghe e si lasciano andare ad ogni tipo di azione depravata immaginabile. In combattimento combattono usando delle armi che sparano onde sonore. Questo perché mentre combattono, si assordano i sensi ed è quindi una sorta di eccesso. Senza considerare poi il fatto che vanno in giro dipinti di colori più appariscenti possibili, con colori fluo e quant'altro.

KHORNE BERZEKERZ
Chi venera Khorne potrebbe finire per diventare un Berzeker ed unirsi ai Divoratori di Mondi. Questi sono un po' il simbolo della legione dei World Earers e furono proprio creati da Angron, dopo rituali di lobotomizzazione dei propri uomini, rimuovendo ogni parvenza di paura e senso del pericolo ed aumentando le risposte di adrenalina. Il risultato è un guerriero che urlando come un maniaco carica ogni cosa che vede. Molte warband del Chaos cercano di replicare i processi di lobotomizzazione con risultati non proprio eccelsi. Se non hanno nemici contro i quali combattere, spesso combattono tra di loro o addirittura si uccidono da soli per offrirsi a Khorne.

PLAGUE MARINES
I Marine dediti a Nurgle diventano dei cicciobombi putrefatti iperresistenti ricolmi di malattie che diffondono costantemente dal loro corpo. Sono l'unità simbolo della Death Guard ed in teoria solo adorando Nurgle è possibile ricevere i benefici della maledizione di un Plague Marines. Altri hanno però trovato il modo di crearne a piacimento via stregonerie. Adorano combattere a distanza ravvicinate e quando non sono in guerra diffondono malattie per il cosmo.

THOUSANDS SON
La Stirpe dei Mille ha una storia alquanto tormentata. In un rituale per provare ad eliminare un problema genetico dalla legione, Arhiman sbagliò qualcosa e trasformò tutti i Marines della Stirpe in armature senzienti. Completamente sigillate, al loro interno è presente polvere, che sono i resti dei Marines originali, privi di qualsivoglia anima. Sono ora comandati dagli Stregoni della Stirpe, ed usati come guardie del corpo e forze da combattimento. Spesso lavorano come "mercenari" per altre bande del Chaos. I loro requiem sparano proiettili ricolmi di energia del warp esattamente come le loro armature.

CHAOS TERMINATOR
Un po' di armature Terminator sono rimaste dal tempi passati e sono ancora usate dalle élite del Chaos. La Legione Nera fa ampio uso di queste truppe, ma anche tanti altre bande hanno accesso ad alcune di queste armature. Il loro equipaggiamento è un po' più vetusto, usando requiem binati invece di requiem d'assalto e non avendo accesso a lanciamissili ciclone, scudi tempesta o cannoni d'assalto. Malgrado questo, le benedizioni del Chaos sanno aiutare a colmare il gap.

SCARAB OCCULT TERMINATORS
La Stirpe dei Mille ha accesso a questi terminator. Invece delle classiche armature Indomitus, usano armature Tartaros e sono in grado di usare armi più pesanti, come cannoni e lanciamissili. Sono comandati da uno Stregone.

MUTILATORS
I Mutilatori sono dei Terminator specializzati nel combattimento in corpo a corpo. Solo che invece di avere armi apposite, diventano loro stessi delle armi grazie all'uso di stregoneria. Sono delle bestie enormi, ancora più resistenti di un Terminator e con braccia in grado di perforare e distruggere ogni bersaglio.

HELLBRURE
Un Marines che ha subito danni eccessivi può continuare a combattere internato in un Helbrute, un sarcofago di adamantio dotato di armi da fuoco e corpo a corpo. Il processo adottato dai Marines del Chaos ha più stregoneria che tecnologia ed il risultato è quello di ottenere delle macchine comandate da pazzi psicotici.

 Fast Attack - Supporto Leggero 
A volte oltre alla potenza di fuoco serve movimento e capacità di riposizionamento

CHAOS BIKERS
Gli Astartes hanno una certa propensione per combattere su moto. Una moto offre protezione con la sua corazza, potenza di fuoco mobile con i suoi requiem binati e velocità. Una combinazione perfetta, fermata solo dalla conformazione del terreno. Gli Space Marines del Chaos usano le moto allo stesso modo degli Astartes lealisti, come forza mobile d'attacco o ricognizione.
RAPTORS
I Raptors sembrano in primo luogo l'equivalente degli Marines d'assalto lealisti, ma ci sono delle differenze fondamentali nel loro modus operandi. Al tempo della grande crociata i reattori dorsali non erano molto diffusi ed erano lasciati ad unità specializzate in attacchi di terrore. I Marines del Chaos usano ancora così queste truppe: servono a seminare terrore nei nemici. Uccidere non basta. Bisogna prima terrorizzare l'avversario. Mandare in crisi totale il nemico prima di ucciderlo è il passatempo preferito di queste unità.

WARP TALONS
Questi sono i cacciatori supremi dei Marines del Chaos. Hanno perso la capacità di parlare e di ragionare, diventando i predatori perfetti. Prendendo un ciocco di capelli o un il dito di una persona amata possono poi partire a caccia del loro bersaglio. Viaggiano nell'Immaterium fino alla loro preda, per poi apparire di fianco ad essa ed ucciderla.

CHAOS SPAWN
Questi esseri sono il risultato di tremende mutazioni fisiche in seguito a doni del Chaos. Chi non diventa un principe demone è probabile che si ritrovi a diventare una bestia del genere. Queste creature sono senza cervello ed il loro aspetto cambia di continuo. Sono estremamente resistenti e forti.

HELDRAKE
L'unione di tecnologia e stregoneria è comune nei mezzi degli Space Marines del Chaos. L'Heldrake è un motore demoniaco alato. Praticamente una specie di viverna meccanica animata da un demone. Un tempo erano caccia pilotati da Space marines, ora sono delle bestie volanti estremamente potenti e resistenti.



  Heavy Support - Supporto Pesante 
Quando c'è bisogno di armi imponenti si sceglie il supporto pesante
DEFILER

Questi motori demoniaci erano stati pensati come artiglieria mobile, ma divennero molto più bestiali ed aggressivi nel tempo. Ed allora al loro grande cannone sono stati aggiunte due chele meccaniche per distruggere anche in corpo a corpo. È davvero straordinario vedere un veicolo del genere comportarsi come un essere vivente.

HAVOC

Gli havoc sono Space Marine del Chaos con la passione per le armi pesanti. Il loro equipaggiamento è un po' più antico di quello dei lealisti ed hanno ad esempio autocannoni come armi, ma mancano di tecnologie riscoperte di recente come i cannoni Grav.

OBLITERATOR

Gli Obliteratori sono quello che tutti gli Havocs vorrebbero essere. Sono la fusione completa di uomo e macchina. Consumano munizioni e bevono promethium. Sono giganteschi, e all'interno del loro corpo hanno immagazzinate armi di ogni tipo. Possono fare fuoco con lanciafiamme pesanti, cannoni melta, laser, al plasma e cannoni d'assalto. La potenza di fuoco che possono scatenare è senza eguali.

LAND RAIDER

I Land Raider sono i mezzi di trasporto pesante migliori a disposizione degli Astartes. Dotati di una corazza impenetrabile e di armamentario di tutto rispetto con cannoni laser e requiem pesanti, il loro punto di forza sono le rampe di assalto frontali, che permettono al veicolo di trasportare direttamente sul luogo della battaglia 12 Marines. I Land Raider del Chaos sono in genere vecchi di 10.000 anni, essendo gli stessi che usarono durante l'Eresia. Il loro spirito macchina è in oltre stato sostituito da un demone, rendendoli dei Motori Demoniaci.

PREDATOR

Il Predator è il carro armato principale degli Astartes, sia durante il periodo delle legioni che nel 40k. È quindi usato dagli Space Marines del Chaos per i suoi ruoli: anti carro e anti fanteria pesante, usando il suo cannone Predator o cannoni laser binati. La meneggevolezza, compattezza, resistenza, unita ad una buona potenza di fuoco, rendono questo mezzo estremamente versatile.

VINDICATOR

Il Vindicator è un carro d'assedio basato sullo chassis del Rhino. Il suo potente cannone è in grado di polverizzare ogni fortificazione ed il suo scudo frontale lo proteggono durante le avanzate. Usato sin dal periodo delle crociate, è uno dei mezzi rimasti a disposizione degli Space Marines del Chaos. Purtroppo non tutti hanno i mezzi per rimpiazzare i veicoli persi e l'unica legione che ne ha a disposizione un buon numero è quella dei Guerrieri di Ferro, specialisti proprio dei combattimenti d'assedio.

FORGEFIEND
MAULERFIEND












Queste sono due Motori Demoniaci di grande potenza. I Forgefiend usano armi dalla distanza, mentre i Maulerfiend preferiscono il corpo a corpo per distruggere fortificazioni nemiche.

  Lord of Wars - Signori della Guerra 
Personalità o macchine da guerra così imponenti da sovrastare ogni altra unità del gioco


MAGNUS THE RED
Magnus è il Primarca-demone della Stirpe dei Mille e la sua storia è forse una delle più tristi di tutto il periodo delle crociate. Magnus ha sempre avuto enormi poteri psionici e fu cresciuto sul pianeta Prospero da una civiltà che facevo un uso coscienzioso dei poteri offerti dall'Immaterium. Questo lo mise in diretto contrasto con l'Imperatore. Malgrado anche lui fosse uno psionico, nel diffondere la Verità Imperiale voleva mascherare a tutto e tutti l'esistenza del Chaos e vietare l'uso di questi poteri. Questo portò a rapporti abbastanza stressanti tra i due che culminarono in un episodio abbastanza gravoso. Magnus venne a conoscenza del tradimento di Horus e decise di avvertire l'Imperatore. Per farlo sfrutto i suoi poteri al massimo, per raggiungere le camere del palazzo Imperiale. Così facendo però riuscì a rompere il Trono D'oro che l'Imperatore stava costruendo per rendere la Webway accessibile agli umani. Inalberato, l'Imperatore disse a Russ di andare a prendere Magnus e portarlo al palazzo Imperiale. L'ordine però fu intercettato e cambiato dai traditori con un "Uccidi Magnus e tutto il suo pianeta". E così fu. Sentendosi tradito, Magnus praticamente si arrese al Chaos, capendo solo troppo tardi di essere stato una povera vittima delle macchinazioni di Tzeench.

È ritornato in campo di recente, durante la 13a crociata, per dare una sonora lezione ai Lupi Siderali per vendicarsi di quella volta su Prospero. I suoi poteri Psionici sono fuori scala, così come la sua forma fisica. Si è scontrato anche con l'appena risorto Guilliman, prendendo una sonora sconfitta grazie all'intervento delle Sorelle del Silenzio e tipo tutte le forze di difesa della Terra.


Stay Classy, Internet.

Nessun commento:

Posta un commento

01 09 10