Battlefield Hardline Beta 2014 OLD - Impressioni

In questi giorni ho potuto provicchiare un po' la beta del nuovo Battlefield: Battlefield Hardline.



Di seguito le mie impressioni sul gioco.



Il gioco è il solito Battelfied all'apparenza. Interfaccia familiare, il Battlelog, i loadouts, i tasti... tutto quara e tutto torna.
Quando si gioca però, si percepisce una differenza marcata.
Almeno, la percepisco io che ho alle mie spalle Battlefield 3, la beta di BF4 e questa beta, quindi forse non sono il fan super hardcore di Battlefield migliore, ma ho trascorso abbastanza ore su ogni tipo di FPS.

La beta si presenta in due modalità distinte, Heist e Blood Money, su una sola mappa, da 16vs16.

Entrambe le modalità proposte sono ad obiettivi.

Armato di Driver Nvidia 340.43 mi sono buttato sul gioco. Tutto su HIGH con HBAO il gioco gira ad un rispettabile 50fps abbastanza stabile, ma ho preferito passare la maggior parte del tempo con tutto a medio per poter ottenere una media superiore ai 60fps per poter registrare meglio.

La prima modalità provata è stata Heist. Essa vi mette in uno dei due team, poliziotti o criminali e questi hanno due scopi diversi. I criminali dovranno prendere la refurtiva e fuggire, i poliziotti dovranno fermare i criminali.
FOV ovviamente a 90....

Gli elementi classici di Battlefield ci sono: armi con una buona acustica, veicoli e mappe abbastanza grandi con molti modi per raggiungere uno stesso posto.

Una cosa da notare di questa modalità, è come la polizia abbia vite infinite, mentre i criminali hanno solo 100 vite a disposizione.
Ci sono stati molti discorsi su quale fazione è OP rispetto all'altra per veicoli e meccaniche e difficoltà nel conseguire gli obiettivi, ma le partite da me giocate sono state tutte alquanto equilibrate.

La sensazione delle armi però è terribile.
Ho usato solo quelle di base, senza ulteriori potenziamenti e cambi, ma l'impatto e sa sensazione dell'impatto dei colpi appare molto più scialla e fuffa rispetto alle mie memorie di BF3 e della beta di BF4.
Vado in giro a sparare con un mitraglione pesante e non mi sembra di stare facendo chissà che cosa.

Probabilmente è solo un'impressione mia personale, ma mi fa cadere un po' in basso BF, che invece ho sempre apprezzato per il feeling dell'arma.

DAKKA DAKKA DAKKA
Anche la minigun, l'ho trovata meno incisiva su come i colpi si impattano sul bersaglio se questo è un giocatore, ma il feeling generale dell'arma rimane uno dei miei preferiti ed infatti ogni volta che ne avevo una mi sono divertito.

Per quanto riguarda il pacing, l'ho trovato alquanto altalenante.



La differenza di obiettivi crea un minimo di differenziazione dei ruoli tra le due squadre ma davvero dipende tanto dalla coordinazione generale, ancora di più di una normale partita a BF, dove perlomeno anche lavorare in piccole squadre comportava benefici nel collettivo.

Qui invece si va a perdere molto di più il senso se ci si ferma un attimo o se si spazia un po' troppo con quello che si sta facendo.

Per certi versi è più focalizzato, dove l'obiettivo è sovrano ancor di più che in vecchie modalità (l'unica comparabile è Rush), per altri genera uno stile di gioco troppo focalizzato che richiede un po' di calibrazione da parte della folla di giocatori.

La seconda modalità, Blood Money è invece un simpatico spin a cattura la bandiera.
Si ha una cassaforte aperta in mezzo alla mappa, con entrambe i team che devono recuperare il denaro e portarlo alla rispettiva cassaforte.
In questa modalità ho notato più dinamismo, con un continuo bilanciamento di push e difese e dove la copertura aerea e di cecchini ritorna ad essere necessaria per una buona riuscita dell'operazione.
In questa mi sono divertito di più, anche se non mi focalizzavo sull'obiettivo primario, in quanto ci sono molti più modi per dare supporto al proprio team.

La mappa usata in entrambe le modalità è quella della demo dell'E3. Risulta essere più piccola di quello che pensavo, se si considerano le dimensioni X e Y, ma ha una verticalità nascosta notevole, che dal trailer si notava poco.
soldi!

Come note particolari, segnalo la meccanica dell'accumulo di cash all'interno del gioco, usato poi per sbloccare i vari pezzi dell'equipaggiamento per il proprio alter ego, legato comunque ad uno sblocco in base al livello.

Simile se non erro al sistema del primo CoD Black Ops.


Altra cosa che si nota giocando è che le partite sono molto più veloci da finire rispetto alla media di una partita di Battlefield nelle sue modalità classiche. Forse un po' troppo veloci a mio avviso.

Quindi possiamo dire che esco da questa beta con un gigantesco MEH.
Il divertimento è altalenante tra le modalità e il feeling delle armi lo trovo stranamente peggiorato (ma di nuovo, posso essere io che mi sono rincitrullito).
A mio avviso questo Hardline da un po' di novità (relativa) al multiplayer di Battlefield, ma ne snatura un po' la natura allo stesso tempo.

Probabilmente sarà un "pass" per molti.

Allego il mio video gameplay con commentario della beta per chi volesse vedere oltre che leggere.



Stay Classy, Internet

4 commenti:

  1. Ho una domanda ma la grafica del gioco sarà migliore di quella della beta spero ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ma non di troppo. Le beta sono quasi complete da quel punto di vista, hanno solo qualche effetto disabilitato di solito. Comunque attento, che questo è l'articolo della prima beta, del 2014 ed avevo ancora la mia vecchia scheda grafica, quindi il video qui non è rappresentativo della grafuca al massimo. Sul nuovo articolo si invece.

      Elimina
  2. Io ho provato con la one e se è cosi penso che era meglio quella del battlefield 4

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si se l'hai provata su console è probabile.
      Vogliono garantire i 60 fps questa volta, quindi hanno reso un po' più brutta la grafica. Se non erro su Xbox One gira a 720p per questo motivo, quindi l'immagine risulterà un po' più sporca e meno definita rispetto a Battlefield 4.

      Elimina